Le Capere. Donne che raccontano Napoli vi propongono di trascorrere una domenica mattina “esclusiva” tra arte e cultura, alla scoperta del Museo Diocesano.

La visita guidata si svolgerà all’interno del Complesso Monumentale di Donnaregina, che rappresenta un unicum nel panorama del centro storico napoletano con la chiesa che ospita le sale del Museo e l’imperdibile chiesa di Donnaregina vecchia, un tesoro di incredibile bellezza, sconosciuto ai più!

Nello splendido scenario della chiesa barocca di Donnaregina Nuova, i visitatori avranno la possibilità di assistere allo spettacolo “Tableaux Vivants da Caravaggio”.
La Conversione di un Cavallo, costruito con la tecnica dei tableaux vivants, è un lavoro di estrema semplicità e insieme di grande impatto emotivo: sotto gli occhi degli spettatori si compongono 23 tele di Caravaggio realizzate con i corpi degli attori e l’ausilio di oggetti di uso comune e stoffe drappeggiate. Un solo taglio di luce illumina la scena come riquadrata in una immaginaria cornice, i cambi sono tutti a vista, ritmicamente scanditi dalle musiche di Mozart, Bach, Vivaldi e Sibellius.

Dopo lo spettacolo si percorreranno le sale del museo diocesano che ospitano la mostra dedicata ad uno dei più grandi pittori napoletani della prima metà del Seicento: Aniello Falcone, il Velázquez di Napoli.

Non vi resta che prenotare! Le Capere vi aspettano!

APPUNTAMENTO DOMENICA 28 NOVEMBRE
Ore 10.30 Ingresso Museo Diocesano – Largo Donnaregina
Inizio ore 10.45
DURATA 2 ore circa
CONTRIBUTO 18 euro comprensivo biglietto di ingresso presso il Museo Diocesano, visita guidata con guida abilitata Regione Campania, radio per ascoltare la guida e spettacolo Tableaux Vivants da Caravaggio (POSTI SETTORE C).
Bambini fino a 6 anni gratuito.
Dai 7 ai 18 anni 15 euro.
INCLUDE
Guida Abilitata Ticket d’ingresso
Spettacolo Tableaux Vivants
NON INCLUDE
Pick -up

🗣 POSTI LIMITATI – GRUPPO PICCOLO

⭐PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA⭐
🌐 www.lecaperetour.it
📩 lecaperenapoli@gmail.com
📲 3289705049 | 3274910331
(Numeri attivi dalle 9.00 alle 19.00)

N.B. In fase di prenotazione si prega di specificare: cognome, numero di persone ed un recapito telefonico attivo.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci!

Comunicazione Green Pass

Si comunica che a partire dal 6 agosto 2021 si potrá accedere ai siti che ne fanno richiesta come “musei ed altri luoghi della cultura e mostre”
solo previa esibizione della certificazione verde covid/green pass in accordo al decreto legge n. 105 del 23 luglio 2021.

L’associazione non è responsabile nel caso di mancata possibilità di accesso in assenza dei requisiti previsti dalla legge.

😷SI RICORDA CHE:
– é obbligatorio l’uso della mascherina;
– il gruppo sarà piccolo ma sarà necessario un distanziamento di almeno 1 metro tra ogni partecipante;
– ogni persona avrà una radiolina sanificata per poter ascoltare, anche distanziata, la guida. Ogni radiolina ha un laccio monouso.

SI RICORDA CHE:
– L’uso della mascherina non è obbligatorio;
– Il gruppo sarà piccolo ma sarà necessario un distanziamento di almeno 1 metro tra ogni partecipante;
– Ogni persona avrà una radiolina sanificata per poter ascoltare, anche distanziata, la guida. Ogni radiolina ha un laccio monouso.

Comunicazione Green Pass

Si comunica che a partire dal 6 agosto 2021 si potrá accedere ai siti che ne fanno richiesta come “musei ed altri luoghi della cultura e mostre”
solo previa esibizione della certificazione verde covid/green pass in accordo al decreto legge n. 105 del 23 luglio 2021.

L’associazione non è responsabile nel caso di mancata possibilità di accesso in assenza dei requisiti previsti dalla legge.